Alison Woolley
decorative painter

Clavicembalo con 'strapwork':

Questo lavoro nasce da una collaborazione con il fabbricante di clavicembali parigino, Marc Ducornet. Lo strumento stato realizzato nel suo laboratorio a Parigi, poi spedito a Firenze al nostro indirizzo, per la decorazione e la realizzazione della base. La richiesta del cliente era che la decorazione traesse ispirazione da un antico esemplare conservato nel Victoria and Albert Museum a Londra.
 

Dettaglio prima della stesura finale di vernice a smalto trasparente.
Custodia del clavicembalo dipinto nel nostro laboratorio.
Clavicembalo completato sulla base. La base in legno di quercia secondo riferimenti storici.
Dettaglio dell'interno del coperchio.
Dettaglio del paesaggio con Orfeo (nella tradizione antica Orfeo appare raffigurato sugli strumenti musicali per il suo legame con la musica)

Clavicembalo 'Jean bas':

La realizzazione di questo oggetto prevedeva un'altra collaborazione con il fabbricante di clavicembali parigino, Marc Ducornet. Il clavicembalo era da decorare sullo stile di un clavicembalo di Jean Bas (Marseille, 1737).
Dettaglio dei disegni necessari alla fase di realizzazione.
Il clavicembalo completato.
Dettaglio con il coperchio alzato.
Dettaglio della decorazione con 'puttini musicanti'.
Le gambe del supporto sono dipinte, con inserti a foglia d'oro a 22 carati.
Dettaglio della decorazione.
Dettaglio del coperchio della decorazione realizzato con pittura alla caseina e foglia d'oro a 22 carati.

Spinetta italiana:

 

Spinetta Italiana, decorato con grottesche in stile rinascimentale. La decorazione 'a Grottesca (grotesque)' ebbe origine nell'epoca del rinascimento come adattamento di motivi tratti dal repertorio dell'antica Roma. Questo stile fu reso famoso dalla scuola di Raffaello e successivamente, tra molti, dagli esempi di Giorgio Vasari a Firenze.
Il dipinto sul coperchio, prima dell'applicazione della patina.
La spinetta completata, aperta.
Dettaglio della parte destra.
Il dipinto del coperchio con la patina.
Dettaglio.
Dettaglio.
Dettaglio.
Dettaglio.
Dettaglio.
Dettaglio.

Copyright Florenceart.net, All Rights Reserved